VICENDA ALENIA, LUNEDI’ A CASORIA CONSIGLIO COMUNALE INTERISTITUZIONALE

Lunedì 26 settembre prossimo, con inizio alle ore 10:00, presso la Sala Consiliare del Comune di Casoria sita in piazza Cirillo si svolgerà un Consiglio Comunale straordinario, aperto alle altre Istituzioni, per discutere sul salvataggio dello stabilimento Alenia di Casoria, destinato alla chiusura dal nuovo Piano industriale derivante dalla fusione di Alenia-Airmacchi con Alenia-Aeronautica.

Al Consiglio Comunale casoriano prenderanno parte i rappresentanti della Regione Campania, Provincia di Napoli e dei territori limitrofi, tra cui il Comune di Pomigliano e Nola.

Il consesso civico proporrà una mozione in cui si chiederà di ammettere le Istituzioni campane ad un nuovo tavolo di trattative con Finmeccanica ed Alenia affinchè si arrivi a definire una modifica del

Piano industriale che salvaguardi le risorse umane e produttive meridionali.

 

Al Consiglio prenderanno parte anche i rappresentanti sindacali dell’Alenia ed è annunciata la presenza di una folta delegazione di lavoratori dell’opificio di Casoria.

“In questa vicenda – dice il Sindaco, Vincenzo Carfora – il territorio di Casoria è parte offesa perché nella nostra città c’è una realtà produttiva che rischia di essere chiusa per una assurda decisione dell’Alenia.”

“Chiederemo al Governo ed a Finmeccanica – prosegue Carfora – di rivedere il Piano industriale per  evitare che scompaia da Casoria l’ultimo insediamento industriale. In ogni caso, vigileremo su quell’aria scoraggiando qualsiasi idea di speculazione. Il territorio è già troppo pieno di aree dismesse in mano ai provati su cui non ci sono certezze sulla bonifica, ora basta, abbiamo già dato.”

Sempre lunedì, in occasione del Consiglio Comunale, gli operai dell’Alenia hanno annunciato lo svolgimento di un corteo che si concluderà in piazza Cirillo, davanti la sede del Comune.

Share This Post

Post Comment