Rogo tossico ad Afragola

 Uno spaventoso rogo tossico si è sviluppato stamattina ad Afragola, nei pressi della zona dove sono ubicati i centri commerciali  Ikea  e Leroy Merlin , a ridosso di un campo nomadi (zona Casoria). Si è trattato dell’ennesimo sistema criminale di smaltimento illecito di materiale tossico, data la densità del fumo che si alzava nero e copioso. Le segnalazioni si sono susseguite per tutta la giornata, è stata allertato il Comando dei Vigili del Fuoco, e la circostanza è stata denunciata e documentata anche da  “La Terra dei Fuochi” portale web che monitorizza continuamente i roghi che infestano ed inquinano il nostro territorio (soprattutto nei comuni a nord di Napoli) divulgandoli attraverso video e foto . La zona con precisione è quella del “Cantariello” luogo di raccolta di ogni tipo di materiale, che  rende il paesaggio ributtante e lugubre.

Ancora per molte ore il fumo si è alzato e risultava visibile fino a circa una decina di Km. Sono in corso i dovuti accertamenti.

Foto de “La Terra dei Fuochi”.

Share This Post

Post Comment