RAFFAELE BRUNO (SEGRETARIO NAZIONALE DEL MOVIMENTO IDEA SOCIALE): DISOCCUPAZIONE=DRAMMA SOCIALE!

Sull’argomento il Segretario Nazionale del Movimento Idea Sociale Raffaele Bruno ha dichiarato: Il Movimento Idea Sociale, la Federazione Provinciale di Napoli e la Segreteria Regionale Campana, hanno organizzato per il 18 e il 25 giugno due giornate di mobilitazione in piazza, con sfilate nel centro della città, con volantinaggio per il reddito sociale ai disoccupati, megafonaggio, esposizione di tabelloni di protesta e sensibilizzazione della gente sul dramma disoccupazione, con i militanti e dirigenti del MIS, la Lista di lotta “Lavoro e Dignità”, i Comitati delle Donne missine, le Associazioni Vento del Sud e Rinnovare Sud. La Campania è la regione nella quale 700 mila giovani tra i 15 e i 34 non lavorano e non studiano, il 45% dei ragazzi sotto i 24 anni è disoccupato, in cui 800 mila bambini vivono in zone molto inquinate e 350 mila vivono in Comuni sciolti per camorra e un

bambino su quattro abbandona la scuola prima della terza media. La priorità del nostro Movimento in questo momento è di combattere affinché sia dato lavoro immediato ai disoccupati della Campania. Per questo abbiamo chiesto in un recente incontro all’Assessorato al Lavoro della Campania, immediato sblocco dei fondi europei per i corsi professionali e interventi organici di politica del lavoro. Se vogliamo immaginare un futuro per questa regione, per il Sud e per l’intera Nazione è indispensabile che i giovani vadano subito a lavorare, prima che scoppi una rivolta sociale”!

 

Napoli, 14 giugno 2013

L’Addetto Stampa del Movimento Idea Sociale

Share This Post

Post Comment