Quasi ultimata la nuova porta della Chiesa di San Benedetto.

 

 

 

 

 

 

 

 

Non si ferma mai l’attività pastorale di Don Mauro Piscopo, antico e conosciutissimo parroco della Chiesa di San Benedetto a Casoria. L’ultima, ma di sicuro non ultima, delle sue attività legata all’incessante voglia di fare e di dare alla sua comunità, è unita all’installazione del nuovo portone della Chiesa di cui è la guida da molti anni. L’opera, creata dall’artista casoriano Sepe è stata montata qualche giorno fa, ma necessita ancora di accorgimenti. Don Mauro, assieme ai suoi collaboratori e al fattivo aiuto del co-parroco Pasquale Fioretti, continuerà nella sua azione, infatti è prevista l’istallazione di una struttura in legno, che fra qualche giorno verrà completata. Ritornando alla porta c’è da dire che la stessa da anni aveva rappresentato un desiderio forte, da parte di Don Mauro, che grazie alla collaborazione e diremo l’aiuto della famiglia Cafarelli (Tufano) ha visto poi realizzata. Infatti sulla porta vi è una targa in memoria di Benedetto Cafarelli, capostipite del grande gruppo imprenditoriale casoriano. L’inaugurazione della porta e del tamburato (portone in legno) si terrà fra qualche mese, con la presenza autorevolissima, del Cardinale Sepe, che verrà a portare il suo saluto e la sua benedizione.   

Share This Post

Post Comment