Lotta agli abusi edilizi.L’amministrazione comunale intensifica i controlli

 

A seguito di un intenso ed articolato incontro tra il Sindaco della città di Casoria Stefano Ferrara, il Comandante ad interim della Polizia Locale Pasquale Navas, il dirigente dell’Ottavo Settore “Pianificazione e Controllo del territorio” Antonio Fontanella e l’Assessore alla Sicurezza e Mobilità Marco Capparone, si è stabilito di predisporre nuovi controlli a tappeto e di intensificare il nucleo tecnico-operativo dell’operazione denominata “Hot Stone”, già partita la scorsa estate, finalizzata all’accertamento ed alle verifiche dei permessi a costruire rilasciati ad uso industriale e commerciale, con l’obiettivo di far cadere il velo su eventuali illeciti o abusi edilizi.

«L’inizio dell’operazione – spiega il primo cittadino – è previsto, come già disposto dal dirigente dell’Ottavo Settore con nota protocollare n° 394 del 05/01/2011, per il prossimo 10 gennaio; con la formazione di due squadre miste composte da due vigili urbani addetti al controllo anti abusivismo e un tecnico dell’ufficio urbanistica. I criteri di priorità negli accertamenti di Pdc convenzionati, saranno quelli per verificarne i cambi di destinazione d’uso.Provvederanno – ha continuato il Sindaco -, i relativi dirigenti a stabilire le priorità nelle ispezioni e ad emanare ordine di servizio ai rispettivi uomini impegnati nei sopra citati controlli».La grossa operazione di contrasto, che ha iniziato a dare i primi risultati nei mesi caldi dello scorso anno, fortemente voluta dall’Amministrazione, servirà a monitorare il fenomeno e a rivelare eventuali connivenze ed acquiescenze.

 

Share This Post

Post Comment