Il sindaco Fuccio annuncia una task force contro sversamenti e roghi

“Gli ultimi incresciosi accadimenti che hanno interessato non soltanto il nostro territorio casoriano ma le aree di confine con i Comuni limitrofi dell’hinterland, ci spingono verso una ipotesi operativa che sia immediata e snella, scevra da sterili ragionamenti, libera da pretestuosi condizionamenti legati a finanziamenti dovuti e, ciò che più conta, lontana dai tempi della burocrazia.

Il susseguirsi di sversamenti abusivi e di roghi c’impone una riorganizzazione ed una migliore articolazione del monitoraggio delle aree periferiche e delle zone a confine tra i territori comunali. Un controllo del territorio su area vasta, quindi, che non può prescindere da una struttura operativa che veda la partecipazione trasversale di tutte le amministrazioni di questo popoloso ed esteso tratto di provincia a nord di Napoli”. Il sindaco di Casoria, Pasquale Fuccio, spiega così l’iniziativa che martedì prossimo sarà assunta da Casoria per combattere la piaga di sversamenti e roghi.

Share This Post

Post Comment