FORMISANO (CD): GIANNINI IGNORA DECISIONI PARLAMENTO

“Sarebbe cosa opportuna che il ministro Giannini ripristinasse l’insegnamento dell’educazione civica nella scuola dell’obbligo, cosi’ lei per prima eviterebbe scivolate come quella di ieri”. Ad affermarlo, in una nota, e’ l’on. Nello Formisano (Cd), capogruppo alla Camera di Centro Democratico, il quale aggiunge: “Sul tema del ricambio generazionale esistono una mozione e un ordine del giorno proposti da Centro Democratico e votati all’unanimita’ da questo Parlamento a giugno e dicembre 2013. Il ministro Madia non ha fatto altro che tenere

conto di tutto cio’. Perche’, invece, il ministro Giannini calpesta il lavoro delle Camere? Forse per lei la democrazia e’ un optional?”

 

L’addetto stampa

Andrea Petrella

Share This Post

Post Comment