Fondi Regionali

Fondi Regionali, l’onorevole Michela Rostan (PD): “A rischio oltre 80 milioni di euro di fondi destinati alle Regioni meridionali a sostegno dell’industria e dell’occupazione nel turismo, il governo intervenga tempestivamente per il rilancio di promuovi Italia Spa”

“Provvederò a stretto giro ad interpellare i Ministeri dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo e quello dello Sviluppo Economico, affinché mi siano forniti chiarimenti urgenti sulla possibilità che si determini, con la crisi di Promuovi  Italia S.p.A., una ulteriore battuta di arresto nella realizzazione dei programmi di

supporto al turismo ed alle imprese della programmazione comunitaria 2007 – 2013, di cui la Società gestisce una quota significativa pari a circa 80 milioni di euro”. A lanciare il grido d’allarme e l’onorevole Michela Rostan, deputata del Partito democratico. “Sono fortemente preoccupata dalla prospettiva che tali fondi possano andare perduti, il che determinerebbe una gravissima crisi aziendale con la conseguente messa a rischio dei programmi di sviluppo e dei livelli occupazionali finora mantenuti. A pagarne le conseguenze – ha proseguito l’onorevole Rostan – sarebbero un centinaio di lavoratori che da anni lavorano nella gestione dei fondi comunitari destinati al sostegno del settore turistico del nostro Paese e le imprese beneficiare dei fondi destinati al sostegno dell’occupazione e della valorizzazione dei “sistema Italia”, presenti in special modo nelle regioni meridionali. E’ opportuno – ha concluso la deputata democrat – che il Governo garantisca nuovamente la centralità di Promuovi Italia S.p.A. accanto ad Invitalia, e ne rilanci l’attività aziendale anche, se necessario, attraverso una revisione dei vertici aziendali di nomina governativa e della politica imprenditoriale dell’Agenzia”.

 

Share This Post

Post Comment