Comunicato stampa DC Casoria

 

COMUNICATO STAMPA DC CASORIA N. 5

 

“Alea iacta est!” ossia “Il dato è tratto” …: la vera DEMOCRAZIA CRISTIANA scende in campo in vista delle prossime elezioni politiche per il rinnovo del Parlamento italiano che si svolgeranno nella primavera del 2013.
E lo fa partendo da Napoli, all’ombra del Vesuvio, con un primo comizio che – alla presenza del Segretario politico nazionale della vera DEMOCRAZIA CRISTIANA, l’udinese ANGELO SANDRI – avrà luogo sabato 3 novembre 2012, alle ore 10.30, presso il TEATRO ITALIA ubicato al centro di SAN GIUSEPPE VESUVIANO (NA).
Dopo la lunga battaglia legale e politica, durata molti anni, che ci ha visti vincenti ed ha riconosciuto il diritto della DEMOCRAZIA CRISTIANA a continuare la propria azione politica senza più ulteriori ostacoli è giuto presentarsi agli elettori con le proprie idee e proposte al fine di contribuire al superamento di questa pesantissima crisi che ha investito la nostra Italia. La DEMOCRAZIA CRISTIANA – ha aggiunto ANGELO SANDRI – intende farlo ricollegandosi alla importante tradizione politica del suo passato (un passato glorioso che ha visto la D.C. contribuire alla ricostruzione dell’Italia dopo i disastri della seconda guerra mondiale).
Ora la DEMOCRAZIA CRISTIANA intende impegnarsi alla ricostruzione dell’Italia dopo i disastri di questo devastante ventennio e dove serve un impegno anche sul piano etico e morale, oltre che sul piano economico e materiale.

La DEMOCRAZIA CRISTIANA, partito della gente e per la gente, intende schierarsi ancora una volta non con i potentati di turno, ma con le classi popolari, i ceti più deboli ee che hanno più bisogno di essere difesi e che non hanno certo trovato finora in Parlamento nè tutela nè attenzione.
Senza voler insistere sul vergnognoso sistema di corruttela che ha investito finora il Parlamento italiano e le massime autotità politiche nel loro complesso sia a livello nazionale che regionale, è palese l’esigenza di un profondo rinnovamento che la DEMOCRAZIA CRISTIANA intende perseguire anche a livello di candidature, oltre che di programmi.
Ci impegneremo – ha concluso ANGELO SANDRI – in una battaglia non certo facile in quanto le forze politiche per così dire tradizionali cercheranno in ogni modo, con artifizi e raggiri, di confondere ancora una volta l’elettore. E’ un dovere peraltro a cui non possiamo sottrarci e che ci vedrà impegnati su tutto il territorio nazionale per questa importante sfida di fondamentale importanza per il futuro della nostra Italia.

 

Al primo comizio elettorale della DEMOCRAZIA CRISTIANA in programma sabato mattina a San Giuseppe Vesuviano saranno presenti – oltre al Segretario politico nazionale ANGELO SANDRI – numerosi dirigenti nazionali e regionali della Democrazia Cristiana tra cui i Vice-Segeretari nazionali DORA CIRULLI e SALVATORE DE MARTINO, il Vice-Segretario organizzativo nazionale PASQUALE GOIONE, la Responsabile nazionale del Movimento giovanile D.C. SARA SILVESTRI, il Presidente regionale D.C. Campania STEFANO FERRARA, e numerosi dirigenti locali delle D.C. della proincia di Napoli e di San Giuseppe Vesuviano (interessato tra l’altro alle elezioni per il rinnovo del Consiglio Comunale della città e le cui elezioni per il battottaggio avranno luogo domenica 11 novembre 2012).
Sarà inoltre presente anche il legale della DEMOCRAZIA CRISTIANA Avv.  ANTONIO TODISCO che ha seguito per conto del partito le vicende complesse vicende giuridiche che hanno visto riconosciuto il diritto della DEMOCRAZIA CRISTIANA a poter continuare la propria azione politica, nonostante il tentativo perpetrato dall’allora Consiglio nazionale D.C.( quello eletto nel XVIII Congresso nazionale svoltosi nel 1989) – tentativo avvenuto in data 19 gennaio 1994 – di sciogliere illegittimamente il partito. Contro la famigerata decisione di quel Consiglio Nazionale ci si è battuti per molti anni risultando alla fine vincenti !

 

 

UFFICIO STAMPA DEMOCRAZIA CRISTIANA

 

Info: Otello Salice cell. 3487207407

 

Casoria, 1 novembe 2012

Share This Post

Post Comment