CASORIA. TENTA FUGA SUI TETTI, ARRESTATO DAI CARABINIERI UN LATITANTE ESPONENTE DEL CLAN STOLDER DI FORCELLA

E’ stato arrestato stamattina a Casoria in via 1° trav. A. Diaz, dove si nascondeva, il latitante classe ’79 Maurizio Ferraiuolo, affiliato del clan “Stolder” di Forcella. L’operazione è stata condotta dai militari del Comando Provinciale Carabinieri di Napoli che dopo aver accerchiato il latitante ergastolano hanno dovuto inseguirlo sui tetti  dei palazzi adiacenti (foto 1) in quanto Ferraiuolo si era dato alla fuga a torso nudo e

senza scarpe, minacciando di gettarsi da un tetto di via Umberto I.

 

Dopo un ora di mediazione i militari sono riusciti a convincerlo a scendere e ad arrendersi.

Il latitante è stato ammanettato e portato via da una pattuglia intorno alle ore 15:00 (foto 2 e 3)

Sono intervenuti sul posto gli agenti della Polizia Municipale di Casoria, la Guardia Ambientale e i Vigili del Fuoco che hanno collaborato con i militari del Comando Provinciale dei Carabinieri di Napoli affinchè l’operazione si concludesse nel migliore dei modi.

Altri scatti di Giovanni Manfredi

Share This Post

Post Comment