Casini lancia Lina Lucci, Caldoro: è un buon candidato.

Mancano ancora diversi mesi, ma già è bagarre sulla scelta dei nomi che si contenderanno la poltrona di primo cittadino di Napoli. Mentre il Pd napoletano s’interroga ancora sulla questione primarie (in campo al momento Oddati e Ranieri), gl’altri schieramenti non stanno di certo a guardare. L’occasione proprizia l’ha trovata il leader nazionale dell’Udc in visita a Napoli, il quale dal palco dell’Augusteo, ha invitato l’attuale segretaria della Cisl a scendere in campo per le prossime elezioni comunali. Non si sono fatti attendere i primi commenti e poprio il Presidente della Regione Caldoro, considera Lucci un “buon candidato”. Ovvio che è ancora molto presto, per definire tali questioni, ci sono ancora da limare le alleanze, non è del tutto scontato che l’Udc si allei con il Pdl, meno ancora che il partito di Berlusconi ceda la poltrona di primo cittadino all’Udc di Casini. La pdl infatti starebbe facendo quadrato su un altro nome, quello di Marcello Taglialatela, che si è detto disponibile a tale ipotesi. Molto presto per dire chi la spunterà, al momento ci accontentiamo della solita girandola di nomi, aspettando quelli definitivi.

Share This Post

Post Comment