Abusivismo edilizio – Controlli della Polizia Municipale

A seguito di controlli disposti da questo Comando per il contrasto dell’abusivismo edilizio sul territorio comunale, gli Operatori della Sezione Polizia Edilizia di questo Corpo di Polizia Municipale, congiuntamente ai Tecnici del Settore Assetto del territorio, a seguito di sopralluogo effettuato ieri 7 marzo, in Via Martiri d’Otranto – quartiere Stella -, hanno accertato una grave violazione edilizia che ha portato  al sequestro di un intero stabile con ben 13 appartamenti, di cui sono risultati proprietari i coniugi R. F., di anni 61 e D. L. C. di anni 62,  residenti in  Afragola.

Dai rilievi effettuati è emerso che i predetti coniugi, titolari di un permesso di costruire per uffici e negozi, avevano invece realizzato al 1° e 2° piano 12 appartamenti, quattro per ogni piano, quasi completi, con cambio di destinazione d’uso da industriale a residenziale. Inoltre, sul lastrico solaio era stato

realizzato, in modo del tutto abusivo, un altro appartamento con accesso al piano sottostante, attraverso un’apertura sul solaio di calpestio. Si è, infine, accertata la difformità dell’edificio dai grafici presentati.

 

L’intero manufatto, non ancora completato è stato sottoposto a sequestro penale ed affidato in giudiziale custodia ad uno dei coniugi.

Sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Napoli entrambi i coniugi proprietari, nonché l’Ing. L. A., direttore dei lavori, per violazione del D. P. R. 380/2001 – Testo unico  per l’edilizia.

Sono in corso ulteriori accertamenti.

Casoria   08/03/2012

 

Il Comandante della P.M. Casoria

Dott. Michele Pezzullo

Share This Post

Post Comment