Ufficiale: Salvatore Monaco al Grosseto

Nella serata di ieri, a pochi minuti dalla conclusione d...

Chiuso il mercato! Grandi colpi, Napoli a secco…

Sono state, come sempre, ore palpitanti e piene di frene...

Diretta mercato dall’Atahotel: i movimenti di queste ore

Giornata caldissima e piena di trattative quella che sta...

CI SONO ANCH'IO!!!

Cari lettori ben trovati, dopo le vacanze ci ritroviam...

Ultime ore di mercato. All'Atahotel presente Casoriadue!

Le ultime trattative ancora in atto. Occhi puntati, in p...

  • Ufficiale: Salvatore Monaco al Grosseto

    PDF Stampa E-mail
    Home - Slide

    Nella serata di ieri, a pochi minuti dalla conclusione della sessione estiva del mercato, c'è stato il passaggio di Salvatore Monaco al Grosseto.

    Leggi tutto...
 
 
  • Diretta mercato dall’Atahotel: i movimenti di queste ore

    PDF Stampa E-mail
    Home - Slide

    Giornata caldissima e piena di trattative quella che sta caratterizzando i box allestiti appositamente all’interno dell'Atahotel di Milano, dove i dirigenti delle squadre italiane, maggiori e minori, stanno concludendo gli ultimi affari.

    Leggi tutto...
 
  • La Cappella De Luca e le tombe dei Frauenfelder: il rischio di una storia che scompare.


    PDF Stampa E-mail
    Cronaca - Cronaca Locale

    La storia di una città è spesso una storia non scritta: è fatta di usanze, tradizioni, usi che si tramandano attraverso le generazioni e i tempi e, purtroppo, a volte si perdono.
    Ci capita di apprendere di più dall'uso del dialetto che dai libri di storia, più dal prendere parte a una festa popolare di quanto ci possa essere raccontato a parole.
    Talvolta, le tradizioni nascono per caso: può persino capitare che nascano da un errore, da una credenza popolare senza fondamento. Eppure, se le tradizioni sono sane e servono a dare gioia o speranza, non c'è motivo per cui debbano finire nel dimenticatoio.

    Ultimo aggiornamento Lunedì 01 Settembre 2014 17:26
    Leggi tutto...
 
 
 
  • CI SONO ANCH'IO!!!

    PDF Stampa E-mail
    Valutazione attuale: / 1
    ScarsoOttimo 
    Home - Slide

    Cari lettori ben trovati, dopo le vacanze ci ritroviamo ancora insieme a fare il punto della situazione. Casoria la nostra amata città ci ha riaccolto (per chi è partito), e fatto compagnia per chi invece ha trascorso qui questa estate;come molto spesso accade dopo un periodo di riposo ci si sente un po’ straniti, è difficile rientrare nell’ottica del dovere, che sia lo studio o il lavoro e come noi, anche l’amministrazione comunale sembra ancora sotto il torpore tipico del risveglio mattutino, quando ancora un po’ anchilosati cerchiamo di sgranchirci un pò le articolazioni per permettere al nostro corpo di realizzare il risveglio e mettersi così in moto per affrontare una nuova giornata.

    Leggi tutto...
 
  • Quello che si nasconde sul toponimo di Casoria potrebbe essere un "FALSO STORICO"

    PDF Stampa E-mail
    Home - Slide

    Secondo quanto noto, il termine “Casoria” fu riportato per la prima volta in alcuni documenti risalenti al 952-988. Il toponimo deriva dal latino “casa aurea” che vuol dire casa d’oro.  Una casa d’oro compare infatti anche nei più antichi stemmi del comune, della prima metà del Settecento, che si trovano custoditi nella chiesa di San Mauro.

    Ultimo aggiornamento Lunedì 01 Settembre 2014 12:43
    Leggi tutto...
 
 


Pagina 1 di 349

Chi è Online

 2738 visitatori online

Condividi

Agenzia Mondo

Syndication

feed-image Abbonati!

Stats

Utenti : 6743
Contenuti : 6727
Link web : 13

Pubblicità

Get Adobe Flash player

Area Riservata



Il Sondaggio

La Expert Napoli Basket al PalaCasoria: sarebbe importante ospitare questa società nella nostra città?
 

Casoriadue su Facebook

Redazione Casoriadue

Crea il tuo badge